15 Dic Business Intelligence e CPM

Una cosa accomuna tutte le aziende, che siano produttive, commerciali, di progettazione: tutte devono governare le performance, in particolare quelle economico finanziarie e a cascata tutte le sue componenti. In questo senso “l’ufficio del CFO” assume sempre più rilevanza nei board delle aziende ed entra sempre di più nello specifico dei processi aziendali. Naturalmente la situazione economica e di mercato impongono sempre di più di ragionare a preventivo, di pianificare le performance, per esempio da un conto economico previsionale guidare un budget di vendita, della produzione, degli investimenti, degli acquisti, delle risorse umane. Tutti collegati con un unico obiettivo che magari diventa rolling su 18 mesi per adeguarsi alla velocità di cambiamento del mercato ed essere reattivi e cogliere le opportunità.

In CDM crediamo che la Business Intelligence e il Performance Management siano due facce della stessa medaglia. Pericoloso guardare ai consuntivi senza pianificare gli obiettivi così come inutile è pianificare senza avere gli strumenti per controllare.inoltre investiamo nelle “soluzioni pronte all’uso”, non solo per ridurre i tempi, i rischi e i costi di progetto ma soprattutto per parlare la lingua del business dove si ribaltano gli equilibri di progetto e ci si può concentrare sul valore aggiunto di una soluzione di Performance Management: il rapporto con i business users e dar loro gli strumenti e il tempo per valutare, analizzare e decidere e non perdere tempo per raccogliere, aggiustare, incollare in excel.

Problematiche

– Supportare e seguire i cambiamenti del business
– Governare le performance aziendali e garantire il raggiungimento degli obiettivi
– Fornire adeguato supporto al processo decisionale
– Organizzare e gestire il processo di budget, planning e forecasting
– Adempiere a normative, dare le corrette informative agli stakeholder
– Rendere il processo decisionale un asset aziendale
– Conoscere il comportamento dei clienti
– eseguire analisi e simulazioni, scoprire pattern, weak signals

Soluzioni proposte

– Definire una roadmap di sviluppo organizzativa/culturale/tecnica
– Sviluppare un BICC
– Definire e monitorare i Lead Indicators per misurare la strategia e la governance dell’azienda
– Sviluppare soluzioni di Budgeting, Financial Reporting, Fast Closing, Consolidato
– Costruire un Enterprise Data warehouse centralizzato – Realizzare soluzioni di Customer Analytics e di Location Intelligence
– Implementare soluzioni di pianificazione e controllo con simulazioni e analisi what-if.

Per saperne di più Vai al sito della BI & CPM Business Unit di CDM Tecnoconsulting